“Il completamento dei lavori di installazione dei dissuasori a scomparsa, anche se in ritardo per il rinvenimento di reperti archeologici prima e per il blocco dei cantieri per il Covid-19 dopo, è un bel segnale per l’area pedonale di via Maqueda. 

Un intervento di decoro che contribuirà all’immagine dell’area, come faranno i dissuasori di prossima installazione alla Cattedrale e a Piazza Marina.

Nei prossimi giorni saranno definite le modalità di funzionamento e attivazione nel corso di un incontro tecnico cui prenderanno parte anche la Sispi e la Polizia Municipale.

Siamo grati al Coime per questo nuovo segnale di attenzione e dedizione a servizio della città”.

 
Lo dichiarano il sindaco, Leoluca Orlando ed il vicesindaco, Fabio Giambrone.

Pubblicato da Filippo Virzì

Filippo Virzì, Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *